Insurtech, la startup Pie Insurance raccoglie 45 milioni di dollari

pie insurance, insurtech

Insurtech, la startup Pie Insurance raccoglie 45 milioni di dollari.

Continuano a fioccare gli investimenti in startup insurtech in questo inizio d’anno. L’ultima in ordine di tempo ad aver ricevuto un cospicuo finanziamento è Pie Insurance, insurtech fondata nel 2017, che ha raccolto 45 milioni di dollari in un round di serie B. Gli investitori principali sono stati: SVB Capital, Sirius Group, Greycroft, Moxley Holdings, Aspect Ventures ed Elefund. In totale i milioni raccolti in due anni sono 61.

La maggior parte verrà utilizzata per sviluppare il prodotto di punta di Pie: un’assicurazione digitale sulla compensazione dei lavoratori dedicata alle piccole imprese. Secondo un analisi realizzata proprio da Pie, l’80% delle PMI americane paga il 30% in più del dovuto per la copertura retributiva dei lavoratori. Dal lancio della prima polizza, avvenuta a marzo 2018, la startup ha generato oltre 10 milioni di dollari di premi. L’obiettivo di Pie è ora espandere il proprio servizio, attivo in 19 stati, nel resto degli Stati Uniti.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

The following two tabs change content below.

Lascia un commento