Insurtech, Lemonade pronta a sbarcare in Israele?

insurtech, lemonade cofounders

Insurtech, Lemonade pronta a sbarcare in Israele?.

Lemonade sarebbe pronta ad entrare nel mercato israeliano con la sua offerta assicurativa. A lanciare l’indiscrezione è TheMarker che riporta la notizia di un incontro a porte chiuse tra i fondatori dell’insurtech Shai Wininger e Daniel Schreiber e il ministro delle finanze israeliano Moshe Kahlon. Sia Lemonade che il ministero delle Finanze hanno rifiutato di commentare la notizia. Secondo TheMarker, il ministero delle finanze in passato ha più volte cercato di convincere Lemonade ad entrare nel mercato israeliano. La società ha però sempre mostrato scarso interesse, preferendo mercati più grandi e in rapida crescita, come quello europeo (Lemonade è sbarcata recentemente in Germania) e asiatico. Inoltre, sottolinea TheMarker, il sistema di Lemonade per la fissazione delle tariffe si basa su una tipologia di database che non esiste in Israele. Mentre negli Stati Uniti i dati sugli edifici sono disponibili digitalmente, in Israele l’insurtech dovrebbe inviare un dipendente all’ufficio governativo competente e copiare i documenti. Un processo lungo che cozza con la proposta digitale della società.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

The following two tabs change content below.

Lascia un commento