Insurtech, i Lloyd’s siglano il primo contratto di Artificial Intelligence con Expert System

intelligenza artificiale, insurtech

Insurtech, i Lloyd’s siglano il primo contratto di Artificial Intelligence con Expert System.

Il leader mondiale del mercato assicurativo specializzato Lloyd’s of London punta sull’intelligenza artificiale: Expert System ha siglato un contratto globale per supportare con la tecnologia cognitiva Cogito l’automazione, trasformando i processi di business a supporto delle esigenze degli stakeholders.

“L’Artificial Intelligence favorisce la produttività trasformando il modo con cui trarre beneficio dai dati, e i Lloyd’s continuano così la propria storia di innovazione” ha dichiarato Craig Civil, Head of Data Innovation dei Lloyd’s. “Le applicazioni cognitive di Expert System ci supportano infatti nel raggiungimento del nostro obiettivo strategico e ad evolvere il business con nuove soluzioni.”

Expert System consente alle imprese di intraprendere l’evoluzione legata alla digital transformation in modo efficace, automatizzando i processi aziendali e migliorando l’esperienza dei clienti.

Insurtech, Expert System: “Entro 10 anni settore assicurativo sarà in gran parte parte alimentato da AI”

“L’intelligenza artificiale sta rapidamente rivoluzionando il mercato assicurativo,” ha commentato Nicky Singh, VP UK & Irlanda di Expert System. “Entro un decennio, una parte significativa del settore sarà alimentata dalla AI, ed è una realtà che deve essere affrontata. Siamo orgogliosi che il più grande mercato assicurativo del mondo abbia deciso di proseguire con noi il proprio percorso di innovazione.”

 

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

The following two tabs change content below.

Lascia un commento