Insurtech, Luko sigla accordo con Airbnb

luko, airbnb

Insurtech, Luko sigla accordo con Airbnb.

L’insurtech francese Luko e Airbnb hanno stretto una partnership per offrire un anno di assicurazione ai clienti Luko che pubblicheranno la loro sistemazione su Airbnb per la prima volta e accoglieranno i viaggiatori prima del 31 agosto 2021. Airbnb offrirà a questi clienti 150 euro, l’equivalente di circa un anno di assicurazione. In occasione di questa partnership, Luko ha annunciato anche il rilascio della sua nuova opzione “affitto a breve termine” (tipo Airbnb) per assicurare l’alloggio quando è occupato da viaggiatori. L’opzione Luko coprirà l’abitazione in caso di danni causati dall’acqua, incendi, responsabilità civile, ecc. ma anche contro possibili furti e danni causati all’alloggio o condominio da inquilini temporanei. Alcuni contratti assicurativi, infatti, non coprono i danni causati da persone diverse dagli assicurati.
“I nostri clienti sono sempre stati al centro delle nostre preoccupazioni e delle nostre decisioni strategiche – ha affermato Raphaël Vullierme, CEO e co-fondatore di Luko – Questa partnership con Airbnb e questa nuova opzione consentono ai nostri clienti di assicurarsi un reddito aggiuntivo, in tutta tranquillità”.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

Lascia un commento