Insurtech, Mansutti annuncia il suo Innovation Center

insurtech, settore assicurativo, assicurazioni, mansutti, cyber risk

Insurtech, Mansutti annuncia il suo Innovation Center.

Mansutti ha annunciato la nascita di Mansutti Innovation Center, incubatore italiano di startup innovative nel mondo insurance. Nel progetto, che avrà base nella sede storica di Milano, il broker assicurativo ha investito 2,5 milioni di euro.

Insurtech, il lab di Mansutti

Le prime startup ad essere ospitate all’interno del laboratorio sono Wefox, piattaforma Insurtech, di cui Mansutti è il founding partner per l’Italia; Yolo, piattaforma digitale per creare e gestire l’offerta assicurativa on-demand, che vede Mansutti tra i principali azionisti, e Lunalabs, startup focalizzata sulla creazione di piattaforme assicurative personalizzate.

Con una capienza di 230 posti, il MIC, realizzato con il supporto della , società di ricerca e servizi Arclab, è una grande area di 1060 metri quadri che si suddivide in due spazi: il MIC Work, in cui le startup operano e sviluppano le loro attività di ricerca e business, e il MIC Meeting, spazio dedicato a riunioni e conferenze che può ospitare fino a 172 persone.

“In linea con quella che è la nostra vocazione verso lo sviluppo di idee, progetti e soluzioni innovative sempre più smart, abbiamo creato l’incubatore convinti della sua utilità e funzionalità nella realizzazione di soluzioni capaci di rivoluzionare in modo concreto il mondo dei servizi assicurativi – commenta Tomaso Mansutti, a.d. di Mansutti S.p.A. – Ricercare soluzioni sempre nuove e all’avanguardia, investire in nuove realtà e in startup insurtech risultano essere alcuni degli obiettivi di lungo periodo che ci siamo posti come gruppo – continua Mansutti – Nei lavori di realizzazione del MIC, abbiamo immaginato una spazialità che consenta l’interazione e che abbia le sembianze di una rete, ovvero un sistema che contenga essenzialmente una serie infinita di collegamenti, dove la logica della connettività e della non sequenzialità diventino il carattere fondamentale ”.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

The following two tabs change content below.

Lascia un commento