Insurtech, Minali (Cattolica Assicurazioni): “Tecnologie per ottimizzare utilizzo dell’acqua in agricoltura”

Alberto Minali, insurtech, cattolica assicurazioni

Insurtech, Minali (Cattolica Assicurazioni): “Tecnologie per ottimizzare utilizzo dell’acqua in agricoltura”.

Il tema dell’acqua nelle sue mutevoli forme e nei suoi infiniti impieghi è stato al centro della prima edizione della manifestazione Labirinto d’Acque 2018, ideata e organizzata dall’editore e designer Franco Maria Ricci. L’appuntamento, ospitato nello scenario suggestivo del Labirinto della Masone, a Fontanellato (Parma), dal 21 al 24 marzo, ha visto la partecipazione come sponsor di Cattolica Assicurazioni.

La Compagnia, per bocca del suo presidente Paolo Bedoni, ha sottolineato l’importanza dell’acqua “per la vita dell’uomo, sia dal punto di vista biologico che intellettivo”.

Secondo l’amministratore delegato di Cattolica Assicurazioni, Alberto Minali, “le assicurazioni possono giocare un ruolo sociale fondamentale, garantendo un’adeguata protezione rispetto ai cambiamenti in atto. Il settore assicurativo ha sviluppato negli ultimi anni strumenti che consentono di coprire il rischio degli eventi climatici”.

“Al giorno d’oggi, il 70% del consumo di acqua è attribuibile all’agricoltura: in tal senso, Cattolica Assicurazioni ha promosso nella sua tenuta di Ca’ Tron l’implementazione di tecnologie volte a ottimizzare l’utilizzo dell’acqua in agricoltura – ha raccontato Minali – Inoltre, abbiamo sviluppato una smart app che, attraverso la misurazione dello stato delle foglie e dell’azoto, consente agli agricoltori di monitorare in tempo reale la qualità delle proprie colture. Grazie al duro lavoro, a scelte intelligenti e coraggiose e alla capacità di sviluppare soluzioni innovative, qui a Labirinto d’Acque 2018 possiamo immaginare insieme un futuro sostenibile”.

Nella foto di copertina, Alberto Minali, a.d. Cattolica Assicurazioni

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

The following two tabs change content below.

Lascia un commento