Insurtech, Neosurance selezionata da Plug And Play

insurtech, neosurance

Insurtech, Neosurance selezionata da Plug And Play

Continua la crescita di Neosurance. la start-up innovativa fondata da Digital Tech International e Neosperience a inizio 2016 che propone soluzioni tecnologiche innovative per le compagnie assicurative che si basano sul supporto alla vendita di micro assicurazioni per brevi periodi.

Neosurance è stato selezionato da Plug and Play, importante accelerator di startup al mondo per  l’Insurtech Accelation Program, che si tiene presso il Silicon Valley Tech Center.

La startup, fondata appena un anno fa da Andrea Silvello e Dario Melpignano, prenderà parte, insieme ad altre 25 startup selezionate, a un programma di tre mesi che avrà il fine di dare un significativo incremento al business della startup attraverso un’intensiva interazione con alcuni corporate parners e VC’s.

Tra i partner ufficiali che vi prenderanno ci saranno Aviva, Allianz, Talanx, Traverlers, Zurich, HDI, USAA, AON e molti altri.

Neosurance presenterà la propria realtà all’inizio di giugno all’Expo Demo Day. Ad assistere allo speech saranno presenti diversi venture capitalists.

Insurtech, Menghi: “Grande successo per Neosurance”

“E’ esilarante essere stati scelti tra 1000 candidati da tutto il mondo. E’ un grande successo per Neosurance e Plug and Play Tech Center è una finestra sulla Valley e su tutto il panorama mondiale dell’Insurtech” ha dichiarato Pietro Menghi, CEO di Neousurance.

“Avremo accesso a un network di 180 VC’s e al grande patrimonio di conoscenza di Plug and Play”.

“Siamo orgogliosi della nostra intenzione di tutelare le persone – ha aggiunto Menghi – e soprattutto del nostro fare attenzione al dove e quando, un proposito con un forte impatto sociale sia nei mercati sviluppati sia in quelli emergenti”.

“La nostra ambizione di offrire micro coperture personalizzate (basate sul contesto) via notifiche push che arrivano direttamente sullo smartphone, sta ricevendo tanta attenzione anche se siamo ancora all’inizio di questa nostra avventura insurtech”.

“Nell’era della mobilità e del mobile, dove virtuale e fisico convergono in un’unica singola esperienza, gli smartphone diventano un’estensione della persona stabilendo una forte connessione tra l’universo dell’individuo e il mondo esterno, aprendo un mondo completamente nuovo basato su comportamenti di acquisto emozionali e impulsivi, anche nei confronti dei prodotti assicurativi”.

The following two tabs change content below.
Andrea Turco

Andrea Turco

Classe 1986. Laureato alla Cattolica di Milano in Linguaggi dei Media. Dopo alcune esperienze presso le redazioni di Radio Italia, Libero Quotidiano e OmniMilano nel 2012 approda a Termometro Politico e l’anno successivo a Smartweek. Nel mentre contribuisce alla realizzazione del magazine insurtech InsurZine. Dal 2016 fa parte dell'ufficio relazioni esterne del Gruppo Galgano.

Lascia un commento