Insurtech, Oscar Health prevede entrate cospicue e nuovi membri nel 2018

Insurtech

Insurtech, Oscar Health prevede entrate cospicue e nuovi membri nel 2018

Oscar Health, una startup americana focalizzata sull’assicurazione sanitaria, prevede di guadagnare quasi 1 miliardo di dollari di entrate e di registrare 250.000 nuovi membri nel prossimo 2018. Una vera impresa per la startup assicurativa.

Insurtech, la mission di Oscar Health

La startup, che ha la sua base principale a New York, è stata fondata nel 2013.

Il team di Oscar Health è incentrato sull’utilizzo di tecnologia, design e data system per “umanizzare” il servizio sanitario. Sono essenzialmente un gruppo di persone che si preoccupano dell’attuale stato del sistema sanitario americano e che cercano soluzioni tecnologiche e all’avanguardia.

La previsione divulgata recentemente dalla startup è basata principalmente sui numeri di iscrizioni aperte fino ad ora. Oscar Health ha infatti rilevato un aumento del 150% rispetto all’anno precedente nel iscrizioni per il 2018, e prevede di raggiungere i 250.000 iscritti.

“Questo è stato un anno nel quale gli americani hanno dimostrato che un gruppo ristretto di consumatori stabile costituisce la maggior parte del mercato.” Così ha commentato Mario Schlosser, il CEO di Oscar Health. “La nostra mission è quella di offrire qualità e assistenza accessibile a tutti. Oscar sta seguendo una eccitante traiettoria di crescita in un mercato resistente e individuale”.

Insurtech, il successo della startup

 Il recente mandato individuale “Affordable Care Act” non è stato poi così vantaggioso come molte organizzazioni assicurative speravano, inclusa anche Oscar Health. La startup ha infatti riportato una perdita di 128 milioni di dollari nel 2016 e nel 2015 era già sotto di 105 milioni.

 

“L’impatto che avrà la revoca del mandato si prospetta porterà una variazione del mercato fin dalle basi. Questo però non sarà significativo per i nostri progetti di crescita – ha concluso un portavoce della startup – Il fatto che quest’anno abbiamo avuto successo nel mercato nazionale dimostra che possediamo un modello di business e un prodotto che risultano attrattivi e quindi molto richiesti”.

 

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

 

The following two tabs change content below.

Lascia un commento