Insurtech, Prima Assicurazioni apre una sede a Roma e assume 100 talenti

George_Ottathycal_General Manager e co-founder Prima Assicurazioni

Insurtech, Prima Assicurazioni apre una sede a Roma e assume 100 talenti.

Nonostante il momento di difficoltà del Paese, Prima Assicurazioni non interrompe il suo percorso di forte crescita in Italia. La tech company, che opera come agenzia assicurativa specializzata in polizze auto, moto e furgoni, ha deciso di investire su Roma aprendo una nuova sede e avviando la ricerca di 100 nuovi talenti. Nella prima fase di sviluppo, Prima Assicurazioni è alla ricerca nella Capitale di 20 liquidatori e 80 sviluppatori. L’ingresso delle nuove risorse è previsto entro la fine di aprile.

“Il capitale umano è un asset fondamentale per una tech company come Prima Assicurazioni – afferma George Ottathycal, General Manager e co-founder di Prima Assicurazioni – Se Milano, dove abbiamo il nostro headquarter, attira un numero importante di sviluppatori come effetto di un crescente ecosistema di giovani tech company, Roma ha molte potenzialità e noi vogliamo coglierle. Abbiamo scelto di aprire qui una nuova sede perché sappiamo di poter di trovare talenti eccellenti e ci riempie di orgoglio poter dare la possibilità a giovani straordinari di dimostrare il loro valore nella propria città. In questo difficile momento per il nostro Paese, siamo determinati a proseguire nei nostri piani perché abbiamo fiducia nel futuro e riteniamo che per chi può sia un dovere e una responsabilità spingere sull’acceleratore della crescita, per essere pronti alla ripartenza a dare tutto il contributo possibile al sistema”.

Ad oggi sono 180 professionisti, raddoppiati rispetto allo scorso anno, che lavorano nella tech company.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

The following two tabs change content below.
Redazione

Redazione

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech

Lascia un commento