Insurtech, Qover stringe una partnership con Wolt per espandersi nel Nord Europa

qover, startup insurtech

Insurtech, Qover stringe una partnership con Wolt per espandersi nel Nord Europa.

L’insurtech belga Qover ha annunciato una partnership con Wolt, società di food delivery con sede ad Helsinki, per offrire ai suoi rider un pacchetto assicurativo on demand. Fondata nel 2016, la startup assicurativa ha raccolto fino ad oggi 15 milioni di euro ed è presente in 11 Paesi. Tra i partners di Qover ci sono il produttore di e-bike, Cowboy e  il servizio di sharing mobility, Poppy Mobility. Inoltre la compagnia copre già tutti i rider di Deliveroo in Europa e nel Regno Unito. A loro offre una copertura contro gli infortuni che include anche le lesioni personali e fino a 7.500 euro in spese mediche. La polizza si attiva una volta che il rider accede all’app del servizio di food delivery.

Lo stesso servizio verrà garantito ai rider di Wolt. La società finlandese non è stata scelta a caso. E’ presente nel Nord Europa, in Finlandia, Norvegia e Danimarca. Area dove Qover  vuole espandere la sua rete clienti. L’obiettivo fissato da Quentin Colmant, ceo dell’insurtech belga, è raggiungere nel breve periodo i 100 mila clienti mantenendo alto il punteggio di soddisfazione del cliente.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

The following two tabs change content below.

Lascia un commento