Insurtech, questo (s)conosciuto

assicurazioni, MF Insurance Awards, Insurtech digital insurance, assicurazioni

Insurtech, questo (s)conosciuto.

Non sarebbe ora di smetterla di parlare di insurtech come di una semplice novità assicurativa? E’ il quesito che avanza Paul Carroll, caporedattore di Insurance Thought Leadership e un passato tra le scrivanie del Wall Street Journal. Secondo Carroll, “non è che la tecnologia non sia più un fattore chiave per il settore assicurativo”, anzi, semplicemente oggi “la tecnologica è così onnipresente” nella vita di tutti i giorni da dover “smettere di trattarla come una cosa aliena”. Certo, aggiunge Carroll, ci sono tecnologie come la blockchain e l’intelligenza artificiale che sono ancora in fase di studio, “ma lo era anche il laptop e il telefono” eppure ora si considerano questi strumenti “come una semplice estensione della mano o del cervello”. In questo senso, continua Carroll è “tempo di iniziare a pensare alla tecnologia assicurativa, non all’insurtech, allo stesso modo”. Carroll spiega questo punto, in modo semplice: oggi “vogliamo operazioni più efficienti, sottoscrizioni più intelligenti, processi di gestione del sinistro più veloci e fluidi per i clienti”. Stiamo quindi cercando di innovare il settore assicurativo attraverso la tecnologia “ma non intendiamo cambiare la tecnologia in sè”. Il passo che va fatto, conclude Carroll, è cambiare il significato di insurtech da tecnologia che semplicemente aggiunge qualcosa di nuovo al settore assicurativo a “strategia digitale” che innova e trasforma gli interi processi assicurativi, cambiando di fatto paradigma ad un settore ingessato da secoli. La chiosa finale sa di sfida: in futuro, afferma Carroll “insurtech significherà semplicemente una cosa: assicurazione”.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

The following two tabs change content below.
Redazione

Redazione

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech

Lascia un commento