Insurtech, Reuters: “Root si prepara all’Ipo”

root insurance, assicurazione auto

Insurtech, Reuters: “Root si prepara all’Ipo”.

Root Insurance avrebbe assunto Goldman Sachs per preparare un’Ipo da lanciare entro fine anno o al massimo all’inizio del 2021. A sostenerlo è Reuters che cita persone vicine al dossier. L’insurtech che fornisce assicurazioni auto punta ad una valutazione tra i 5 e i 6 miliardi di dollari. Sia Goldman Sachs che Root non hanno commentato l’indiscrezione. L’Ipo di Root andrebbe ad arricchire la platea di insurtech che hanno deciso di quotarsi negli ultimi 12 mesi. Ad iniziare è stato il comparatore assicurativo online SelectQuote che a maggio ha raccolto 360 milioni di dollari sul listino azionario, seguito a luglio da Lemonade che di milioni ne ha invece raccolti 319 milioni. Le società al loro debutto sul mercato sono state valutate rispettivamente 3,25 e 1,6 miliardi dollari. Root, che nel precedente round di finanziamento è stata valutata 3,65 miliardi di dollari, mira a diventare l’insurtech con la più alta valutazione sul mercato. Oltre a Root, a preparare in questo momento la propria quotazione in Borsa ci sono altre due insurtech, entrambe attive nel settore salute: Oscar e GoHealth.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

The following two tabs change content below.

Lascia un commento