Insurtech, Setoo la “fabbrica” di assicurazioni per le e-business

setoo, insurtech

Insurtech, Setoo la “fabbrica” di assicurazioni per le e-business.

Una fabbrica di assicurazioni per le e-business con un nome che strizza l’occhio ad un modo dire prettamente francese. Si tratta di Setoo, startup inglese che mira a trasformare l’assicurazione in un prodotto amato dai consumatori. In quest’intervista concessa ad Insurzine, Eyal Gluska, co-CEO e co-fondatore di Setoo, spiega come è nata questa realtà e quali obiettivi si prefigge.

Da dove viene il nome ‘Setoo’

L’ispirazione per nome “Setoo” ci è venuta dalla parola francese “c’est tout” che significa “questo è tutto”. Il nome mette in luce come la nostra piattaforma riesce a trasformare complessi processi assicurativi in ​​polizze di protezione semplici, personalizzate e automatizzate, fornendo ai consumatori prodotti pertinenti al momento giusto.

In che modo Setoo porta benefici ai propri clienti?

I clienti di Setoo provengono dal settore e-business come agenzie di viaggio online, tour operator, rivenditori di biglietti, hotel e commercianti online, che sono costantemente alla ricerca di modi per migliorare l’esperienza del consumatore ed espandere i canali di reddito ausiliari. La piattaforma di Setoo funziona come una fabbrica per le e-business per creare facilmente assicurazioni claims-free e prodotti di protezione semplici, adattati alle esigenze specifiche dei propri consumatori – che loro conoscono bene. Questi prodotti personalizzati, senza problemi, attraggono i consumatori che cercano un’assicurazione che soddisfi realmente le loro esigenze. Inoltre, i consumatori possono sentirsi tranquilli sapendo di essere tutelati nel caso di una vera e propria preoccupazione, il che migliorerà la loro esperienza aumentando la probabilità che il cliente riusi i servizi dell’e-business che ha venduto l’assicurazione.

Cosa fa Setoo che gli altri prodotti assicurativi standard non fanno?

Setoo consente all’e-business di offrire prodotti assicurativi in regola sulla base del percorso del cliente, senza dover esser esperti in fatto di assicurazione. Queste protezioni sono altamente personalizzate sull’attività specifica intrapresa dal consumatore. Ad esempio, se stai pianificando una vacanza sugli sci, puoi essere assicurato contro la mancanza di neve. O sei hai in programma di andare a un festival, puoi essere protetto da cancellazioni a causa del maltempo. Ciò è in netto contrasto con i prodotti assicurativi tradizionali, a misura unica per tutti, ampiamente disponibili sul mercato, che raramente proteggono i consumatori dai rischi coerentemente alle loro esigenze specifiche. Inoltre, la piattaforma di Setoo consente all’e-business di fornire prodotti assicurativi parametrici, il che significa che i consumatori vengono immediatamente ricompensati nell’evenienza di un trigger, indice, prestabilito. Questo rimuove interamente il processo di reclami eliminando tutta la seccatura associata. Un indice parametrico potrebbe essere il maltempo prima di un festival o la previsione di un periodo senza precipitazioni in precedenza alla vacanza sulla neve.

In che modo Setoo avvantaggia gli assicuratori?

La piattaforma di Setoo è completamente automatizzata e basata su parametri, il che significa che gli indici della polizza sono tutti concordati prima della vendita dell’assicurazione e del compenso automatico. Ciò elimina la possibilità di frode e consente il pieno controllo sui rischi. In secondo luogo, questi prodotti sono creati e venduti da e-business cha agiscono come nuovo canale di distribuzione, annullando così i costi operativi da parte dell’assicuratore. Inoltre, Setoo gestisce l’intero ciclo di vita dei prodotti assicurativi, dai prezzi in tempo reale e sottoscrizioni one-click alla gestione delle polizze e al compenso automatico

Come funziona in pratica un sistema di reclami automatizzato e automatico?

Immagina che il volo di un passeggero da Londra Gatwick a JFK di New York sia cancellato. Invece di incertezza su cosa fare e stress dovuto ai vari passaggi burocratici per il reclamo, il cliente riceve automaticamente un messaggio SMS che lo avvisa dell’immediato risarcimento, con un’offerta di prenotazione sul prossimo volo disponibile e accesso gratuito al first class lounge durante l’attesa. Di conseguenza, ciò che usualmente è un’esperienza stressante si trasforma in un’esperienza piacevole.

Chi fa parte del team di Setoo?

Come co-CEO e co-fondatore di Setoo, sono a capo delle operazioni e responsabile per la ricerca, lo sviluppo e i servizi professionali. Il mio co-CEO e co-fondatore, Noam Shapira è responsabile per il marketing, la gestione dei prodotti e lo sviluppo del business. Lavoriamo insieme da 20 anni creando piattaforme che trasformano le tecnologie tradizionali in dilettevoli percorsi per i clienti. Pierre-Oliver Desaulle è il notro Chief Insurance Officer, con una vasta esperienza come dirigente assicurativo a livello internazionale, che include nove anni come CEO di Hiscox France e sette anni come CEO di Hiscox Europe. Udi Makov, il nostro Lead Actuary, è professore di statistica all’università di Haifa, dove ricopre la carica di presidente del Actuarial Research Center e direttore del Actuarial Science MA Program.

Con quali clienti sta lavorando Setoo al momento?

Gruppo LM (società madre di lastminute.com), Omio (in precedenza GoEuro), Invia Flights Germania, campings.com, Issta e molti altri a seguire!

Come sarà il futuro dell’assicurazione?

I consumatori si aspettano sempre più prodotti e servizi personalizzati in tutti gli aspetti della loro vita. L’assicurazione dovrebbe essere acquistata come qualsiasi altro prodotto online, come parte di una vasta esperienza di acquisto. Dovrebbe essere semplice, affidabile e rilevante per l’acquirente, in particolare per gruppi come i millennial, più propensi a scegliere prodotti esplicitamente adattati alle loro esigenze. Per soddisfare queste esigenze, l’assicurazione deve essere personalizzata, senza seccature, offrire supporto nei momenti critici e, quando possibile, fornire automaticamente un risarcimento senza dover presentare alcun reclamo.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

The following two tabs change content below.

Lascia un commento