Insurtech, Softbank Vision Fund investe 500 milioni di dollari in Cambridge Mobile Telematics

Cambridge Mobile Telematics, insurtech

Insurtech, Softbank Vision Fund investe 500 milioni di dollari in Cambridge Mobile Telematics.

Cinquecento milioni di dollari. E’ la cifra investita da Softbank Vision Fund, il fondo di investimento tech di SoftBank, in Cambridge Mobile Telematics, società statunitense che raccoglie e analizza i dati su come guidano le persone. Cambridge Mobile, con sede nella omonima cittadina del Massachusetts, ha annunciato che utilizzerà i soldi per accelerare la sua piattaforma DriveWell utilizzata dagli assicuratori per misurare il rischio di guida. Tra i partner assicurativi di CMT ci sono nomi di primo piano: State Farm, Liberty Mutual Holding Co. e American International Group Inc.

Insurtech, la storia di CMT

Fondata dagli ex professori del Massachusetts Institute of Technology nel 2010, CMT offre quello che definisce un “tag”, un dispositivo wireless che può essere collegato al parabrezza dell’auto. Stando ai dati resi noti dalla società, dal 2014 ad oggi sono oltre 6 milioni i tag venduti. L’utilizzo dei tag porta a miglioramenti dello stile guida dell’utilizzatore finale. Secondo i dati raccolti dalla piattaforma DriveWell, dopo i primi 30 giorni si assiste ad una del 20% degli eccessi di velocità e frenata brusca.

Prima dell’investimento da 500 milioni di dollari di SoftBank, CMT aveva raccolto solo 2,5 milioni di dollari in un round di venture nel 2014. CMT offre ai propri clienti incentivi per un comportamento stradale sicuro con premi come l’assicurazione scontata.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

The following two tabs change content below.
Redazione

Redazione

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech

Lascia un commento