Insurtech, Ushur raccoglie 25 milioni di dollari

ushur, insurtech

Insurtech, Ushur raccoglie 25 milioni di dollari.

L’insurtech Ushur ha annunciato finanziamenti di Serie B da 25 milioni di dollari. Il round, che ha portato il finanziamento totale di Ushur a 36 milioni di dollari, è stato guidato da Third Point Ventures, con la partecipazione di 8VC. Ushur utilizzerà i proventi per accelerare i propri sforzi di vendita e marketing.

Ushur ha realizzato una piattaforma di automazione cloud-native che aiuta gli assicuratori a comunicare con i loro clienti attraverso esperienze “digital-first”, cioè attraverso telefonate e mail. I flussi di lavoro senza codice di Ushur automatizzano ogni interazione, utilizzando l’elaborazione del linguaggio naturale.

A detta della società, la piattaforma consente agli assicuratori di migliorare il loro Net Promoter Score fino al 40%, perché riduce i costi di assistenza a clienti, agenti e broker, e migliora l’esperienza del cliente.

Ushur ha sviluppato una serie di funzionalità di automazione intelligente basate sull’IA conversazionale, tra cui Ushur Virtual Customer Assistant, tecnologia intelligente che automatizza le comunicazioni su qualsiasi canale. Capisce di cosa i clienti hanno bisogno e cosa c’è da fare successivamente (raccogliere informazioni per un sinistro assicurativo, attivare un avviso di rinnovo o fornire informazioni su un nuovo prodotto); Ushur SmartMail,  software che processa automaticamente grandi volumi di mail, permettendo alle compagnie di rispondere più velocemente. SmartMail, attraverso la tecnologia del linguaggio naturale di Ushur, estrae le parole chiave, risponde autonomamente e popola velocemente le informazioni estratte in richieste di indennizzo, polizza o sottoscrizioni; Ushur Flowbuilder, consente, mediante il generatore senza codice basato sul Web di Ushur, di creare, distribuire e tenere traccia di indagini digitali, per migliorare la velocità dell’azienda e la conseguente esperienza del cliente, riducendo al minimo il carico per l’IT.

“La nostra mission è sempre stata quella di migliorare l’esperienza del cliente – ha affermato Simha Sadasiva, Ceo e co-fondatore di Ushur. “I clienti vogliono la comodità di un’esperienza self-service digitale, ma vogliono anche che quell’esperienza sia personale. Con Ushur, gli assicuratori possono offrire entrambi. Possono automatizzare tutti i tipi di interazioni, dalle vendite alla gestione dei sinistri, dando al cliente il controllo”.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

The following two tabs change content below.

Redazione

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech

Lascia un commento