Insurtech, Vouch raccoglie 90 milioni di dollari e studia l’embedded insurance

vouch, insurtech

Insurtech, Vouch raccoglie 90 milioni di dollari e studia l’embedded insurance.

Vouch, insurtech che fornisce soluzioni assicurative per le startup, ha annunciato di aver raccolto 90 milioni di dollari in due round: una serie C da 60 milioni co-guidata da SVB Capital e Ribbit Capital che valuta la società a 550 milioni e una serie B1 da 30 milioni guidata da Redpoint imprese. Dalla sua nascita nel 2018 a oggi, Vouch ha raccolto 160 milioni di dollari. Il capitale raccolto verrà utilizzato dall’insurtech californiana per sviluppare soluzioni di embedded insurance con i propri partner garantendo una customer experience senza soluzione di continuità. Insieme all’annuncio del finanziamento, Vouch ha rivelato di aver istituito una propria compagnia assicurativa e ampliato la sua gamma di prodotti assicurativi (copertura Work From Anywhere, polizze cyber per aziende tech, assicurazione integrata e polizze complete per startup in fase seed e growth).

L’offerta di Vouch

Fondata nel 2018, Vouch ha debuttato sul mercato con una copertura property per le startup fino a 150 dipendenti e 75 milioni di dollari di capitale raccolto. La sua piattaforma di sottoscrizione digitalizzata e l’approccio personalizzato alla mitigazione del rischio creano un pacchetto su misura di polizze assicurative entro 10 minuti e l’implementazione entro 24 ore (in netto contrasto con la tempistica media di 60-90 giorni degli assicuratori tradizionali). Le polizze sono supportate da Digital Partners, società di Munich Re.

La crescita di Vouch

La crescita dell’insurtech nell’ultimo anno è stata travolgente. In una nota, la società ha affermato di aver registrato un aumento di 7 volte della sua base di clienti mentre il personale è raddoppiato. Secondo Vouch, con il cambiamento climatico le startup avranno bisogno di accedere a un’assicurazione aziendale che copra i rischi emergenti.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

The following two tabs change content below.

Lascia un commento