Insurtech, la startup inglese Wrisk stringe un accordo con Hiscox

wrisk-munich-re, insurtech

Insurtech, la startup inglese Wrisk stringe un accordo con Hiscox.

Dopo la partnership con Munich Re nel 2016, la startup insurtech Wrisk ha stretto un accordo commerciale con Hiscox, compagnia con sede ad Hamilton nelle Bermuda.

“Siamo stati attratti dall’approccio innovativo di Wrisk per comprendere e migliorare l’esperienza del cliente assicurativo. Il loro impegno per l’innovazione e l’orientamento al cliente sono molto in linea con i valori Hiscox e siamo orgogliosi di collaborare con loro ” ha affermato Bronek Masojada, CEO di Hiscox.

Wrisk fornisce assicurazioni, auto, viaggi e casa attraverso un’app dedicata. La startup inglese basa la sua offerta sulla trasparenza (il Wrisk Score), sulla fatturazione (basata sull’abbonamento) e sul singolo piano (politiche di macroassicurazione). Attualmente, Wrisk è disponibile solo come versione beta su iOS nel Regno Unito, ma ha in programma di espandersi negli Stati Uniti e in Europa.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

The following two tabs change content below.

Lascia un commento