Insurtech, Yolo mette a segno il primo round di investimento

insurtech, yolo, premi assicurativi

Insurtech, Yolo mette a segno il primo round di investimento.

Passate appena due settimane dalla presentazione ufficiale, YOLO, startup insurtech italiana segna il primo traguardo raccogliendo 1 milione di euro grazie a Barcamper Ventures, fondo di venture capital gestito da Primomiglio.

Antonio Concolino, ad di Primomiglio e ora anche membro del Consiglio di Amministrazione della società guidata da Simone Ranucci Brandimarte e Gianluca De Cobelli, ha spiegato così il perché dell’investimento in YOLO. “Per noi è una sfida essere alla frontiera di un nuovo modo di fare business nel mondo assicurativo. Con YOLO ci proponiamo di favorire in tempi rapidi l’internazionalizzazione di una startup italiana, creando le condizioni per un reale vantaggio competitivo in un mercato ancora agli albori”.

A rivelare il piano investimenti di Yolo ci pensa Brandimarte, ceo della startup insurtech. “La nostra missione è portare l’innovazione nella filiera delle assicurazioni, in una logica di canale e di prodotto. Il nostro piano di investimenti si muove in una logica di chi vuole fare innovazione in un mercato grande come quello delle assicurazioni. I sei milioni del piano di investimenti serviranno per lo sviluppo di tecnologia, in marketing, risorse e collaborazioni con gruppi assicurativi”.

 

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

The following two tabs change content below.
Andrea Turco

Andrea Turco

Classe 1986. Dopo alcune esperienze presso le redazioni di Radio Italia, Libero Quotidiano e OmniMilano nel 2012 approda a Termometro Politico e l’anno successivo a Smartweek. E’ Direttore Responsabile di InsurZine. Dal 2016 fa parte dell’ufficio stampa del Gruppo Galgano.

Lascia un commento