Insurtech, Zego assicura la flotta di Splend

splend, insurtech, zego

Insurtech, Zego assicura la flotta di Splend.

La startup insurtech Zego assicurerà la flotta britannica di Splend, società attiva nel noleggio on demand. Ad annunciarlo è la società britannica in una nota. Zego fornirà a Splend una copertura pay per mile e informazioni sul comportamento alla guida dei conducenti grazie all’analisi dei dati generati dalle scatole nere installate all’interno delle auto.

In questo modo, Splend sarà in grado di migliorare il processo decisionale durante l’allocazione dei suoi veicoli e potrà mitigare il rischio di incidenti. La società ha recentemente trasferito la propria sede a Londra e attualmente supporta 90.000 conducenti Uber.

“In breve tempo, Splend è diventata una delle forze trainanti nel nuovo settore della mobilità e la traiettoria e le ambizioni dell’azienda rispecchiano moltissimo le nostre – ha dichiarato il ceo di Zego e co-fondatore Sten Saar – Sia Zego che Splend si impegnano a utilizzare i dati per modernizzare il modo in cui operano le flotte di automobili e per ridurre il rischio. Questo è solo l’inizio di una partnership che speriamo ci vedrà lavorare all’unisono in tutto il mondo”.

Insurtech, cosa fa Zego

Fondata nel 2016, Zego offre polizze assicurative flessibili per i lavoratori della gig economy, fornendo ai conducenti autonomi e privati ​​una copertura accessibile ed economica. Le polizze coprono scooter, automobili, biciclette, furgoni e altri veicoli.

La società ha recentemente concluso una partnership simile con la società di e-scooter Dott. L’accordo prevede che Zego assicuri la flotta di scooter Splend in Belgio e Francia.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

The following two tabs change content below.

Lascia un commento