Insurtech, Zego ottiene la licenza di broker in Francia

insurtech, zego

Insurtech, Zego ottiene la licenza di broker in Francia.

La startup insurtech Zego ha annunciato di aver ottenuto la licenza di broker in Francia. “L’Europa è un mercato enorme con molte opportunità interessanti e ottenendo la licenza di broker in Francia, ci siamo dati la libertà di operare senza problemi dopo la Brexit. Proprio come nel Regno Unito, in Europa stiamo assistendo a un graduale passaggio dalla proprietà dei veicoli allo sharing e il nostro approccio flessibile e moderno all’assicurazione ci mette in una posizione eccellente per soddisfare le nuove richieste derivanti da questa tendenza” ha affermato Sten Saar, Ceo e co-fondatore di Zego.

L’insurtech britannica aveva già messo un piede in Francia un anno fa grazie ad un accordo di collaborazione con la compagnia francese La Parisienne Assurances.

La licenza di brokeraggio in Francia arriva pochi mesi dopo che la società ha ottenuto la licenza assicurativa per sottoscrivere i propri prodotti nel Regno Unito. “La licenza è un ingrediente essenziale nella nostra missione di trasformare il settore assicurativo, realizzando coperture flessibili che riflettano meglio il rischio e soddisfino davvero il mondo della mobilità in rapida evoluzione. Abbiamo già iniziato a vendere i nostri prodotti, ma continueremo a collaborare con altre compagnie assicurative” aveva affermato Saar.

Ad oggi, Zego opera nel Regno Unito, Irlanda, Francia, Belgio e Spagna. Tra i prossimi target di mercato dell’insurtech c’è anche l’Italia.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

The following two tabs change content below.
Redazione

Redazione

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech

Lascia un commento