Insurtech, Zego lancia una copertura pay as you go per i lavoratori inglesi della gig economy

insurtech, zego

Insurtech, Zego lancia una copertura pay as you go per i lavoratori inglesi della gig economy.

La startup Zego ha annunciato il lancio di un’assicurazione “pay as you go” per i lavoratori inglesi della gig economy. Zego, società insurtech lanciata nel 2016, fornisce già un’assicurazione per la guida e la consegna ai lavoratori di questo settore.

Ora la copertura è disponibile per periodi di ore e giorni attraverso l’app Zego, il che significa che i lavoratori possono automaticamente avviare e interrompere l’assicurazione in base a quando un lavoratore effettua l’accesso e sta lavorando. “Si tratta di rendere l’assicurazione adatta al mondo moderno in cui le persone non necessariamente lavorano a tempo pieno o in una sola professione”, ha dichiarato Harry Franks, amministratore delegato di Zego. “Si tratta di proteggere le persone esattamente quando ne hanno bisogno, in tutti i tipi di lavoro che potrebbero desiderare di fare. Questo è positivo per loro ed è positivo per i loro clienti”.

Insurtech, Zego guarda ad altre piattaforme

Zego è attualmente integrato con sedici piattaforme tra cui Deliveroo. La prima piattaforma di lavoro non motorizzata che ha iniziato a collaborare con Zego è l’app di assistenza all’infanzia Bubble. La startup londinese vuole ampliare il suo mercato ed è in trattativa avanzata con piattaforme simili che forniscono servizi professionali di assistenza domiciliare e domestica.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

The following two tabs change content below.
Redazione

Redazione

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech

Lascia un commento