Insurtech, Zurich UK testa un nuovo chatbot per una migliore gestione dei sinistri

Spixii insurtech chatbot

Insurtech, Zurich UK testa un nuovo chatbot per una migliore gestione dei sinistri.

Zurich UK ha lanciato un test di sei settimane per Zara, un nuovo sistema chatbot progettato per aiutare i clienti a sottoscrivere richieste di indennizzo in modo più veloce ed efficiente. Il sistema ha inoltre aiutato Zurich a registrare i sinistri e i relativi reclami durante l’ultima nevicata su scala nazionale, con i problemi sono che sono seguiti.

Zurich ha affermato che, attraverso Zara, le informazioni sono raccolte ogni ora, 7 giorni su 7. La gestione viene poi passata ad una persona addetta, che può rispondere al cliente ed elaborare il reclamo in tre ore lavorative, un netto miglioramento rispetto alle precedenti 24. È stata sviluppato con il partner esterno Spixii.

“In un’era digitale, molti dei consumatori si aspettano di essere in grado di interagire online con il proprio assicuratore e questo test ci ha permesso di misurare l’interesse in questo genere di tecnologia innovativa” ha affermato David Nichols, responsabile dei reclami di Zurich.

“Questo progetto, insieme al recente lancio dell’Innovation Foundry di Zurich UK, dimostra quanto noi siamo veramente dediti nell’esplorare nuove tecnologie per i nostri clienti e cercheremo di trovare startup innovative di cui loro beneficeranno sostanzialmente” ha aggiunto. “Lo spostamento verso l’uso della robotica non deve necessariamente essere visto come un ostacolo. Le nuove ed innovative tecnologie aiuteranno i consumatori da un lato, e dall’altro ci permetteranno di reimpiegare il personale, così che possa sviluppare nuovi set di capacità e competenze oltre le tradizionali carriere lavorative.”

“È stato possibile completare questo test in così poco tempo solo grazie alla collaborazione tra Zurich e Spixii, e il loro investimento nel trasmettere valore ai clienti – ha concluso Renaud Million, amministratore delegato di Sipixii – È con grande piacere che abbiamo completato questa fase con Zurich”.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

The following two tabs change content below.

Redazione

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech

Lascia un commento