Intelligenza Artificiale e Assicurazioni, i consigli di Accenture su come sfruttarla

intelligenza artificiale insurtech

Intelligenza Artificiale e Assicurazioni, i consigli di Accenture su come sfruttarla.

“Gli assicuratori devono mettere l’intelligenza artificiale al centro delle loro strategie di business, per creare nuovi prodotti redditizi e entrare in mercati promettenti in precedenza non ancora sfruttati”. A dirlo in un post sul blog di Accenture è Michael Lyman Senior Managing Director del colosso delle consulenze.

Lyman ha scritto che non basta installare “una soluzione AI per migliorare le prestazioni di una specifica applicazione aziendale. Il vantaggio iniziale – spiega –  svanirebbe presto. L’azienda deve utilizzare l’intelligenza artificiale per innovare e creare, ad esempio, nuove esperienze o prodotti per i clienti. Questo secondo approccio potrebbe essere più rischioso, ma è probabile che produca un vantaggio competitivo maggiore e più duraturo”.

“Gli assicuratori sbagliano se considerano l’IA come uno solo, o un gruppo di tecnologie, in grado di migliorare le proprie funzioni aziendali esistenti. Il pieno potenziale dell’IA – conclude Lyman – si scatena quando le aziende riconoscono l’intelligenza artificiale come una capacità di trasformazione che può rafforzare le loro attività e creare una miriade di nuove opportunità”.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

The following two tabs change content below.

Lascia un commento