Italy Protection Awards, Axa premiata per l’innovazione

Italy Protection Awards, Axa premiata per l'innovazione

Italy Protection Awards, Axa premiata per l’innovazione.

Sono stati aggiudicati ieri i premi della sesta edizione degli Italy Protection Awards, kermesse che celebra l’eccellenza del mercato della Protection Assicurativa (qui tutta la lista).

Innovazione, Axa premiata

Axa Italia si è aggiudicata diversi riconoscimenti. Ad essere premiati sono stati Patrick Cohen, Ceo di Axa Italia, che ha ottenuto il premio per la visione strategica e il ruolo di innovatore nella customer experience; la Compagnia stessa per la spinta innovativa nella Protection e infine la rete agenziale di Axa Italia, per l’impulso e per risultati conseguiti nella missione di proteggere ciò che sta più a cuore delle persone.

“Siamo orgogliosi di essere ancora una volta riconosciuti come gli innovatori nel settore assicurativo” – ha dichiarato Patrick Cohen, Ceo del Gruppo assicurativo Axa Italia. “Innovare per noi significa mettere il cliente al centro e reinventare l’esperienza tra cliente e assicurazione grazie a una strategia di innovazione continua e importanti investimenti in tecnologia e servizi. Questi premi sono il frutto del lavoro quotidiano di tutti i Team Axa Italia e delle nostre reti distributive; grazie al loro impegno e passione ogni giorno continuiamo il nostro percorso per diventare veri partner delle persone”.

Innovazione, gli altri riconoscimenti

Fideuram Vita si è aggiudicata  il premio per “per l’innovazione del processo di underwriting e per il pricing competitivo di Fideuram Vita Serena”. Il riconoscimento è andato anche alla società Munich Re, con la quale la soluzione è stata sviluppata.

“Questo prodotto – spiega Maria Luisa Gota, amministratore delegato di Fideuram Vita – risponde ad un’esigenza del mercato italiano, che in questo settore si sta sviluppando significativamente: nel 2018 i premi di questa tipologia hanno raggiunto i 280 milioni di euro, in crescita del 34% rispetto all’anno precedente, segno di una maggiore consapevolezza dei consumatori rispetto al bisogno di protezione. La capacità di innovazione si riflette nella possibilità di assicurarsi in pochi minuti – e in completa privacy – inserendo garanzie complementari e tutela di malattie gravi ed infortuni e nell’utilizzo di un questionario online, compilabile su tablet con una procedura veloce, snella e funzionale, dove gli under 55 anni che vogliono assicurarsi per cifre fino a 400mila euro, non necessitano in generale di una visita medica, né vi sono distinzioni tra fumatori e non”.

Foto credit: Intermedia Channel

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

The following two tabs change content below.

Lascia un commento