La trasformazione digitale cambia le assicurazioni auto

assicurazioni auto

Con la trasformazione digitale cambiano anche i prodotti assicurativi. A rivelarlo è lOsservatorio Connected Insurance che ha evidenziato come quattro assicurazioni su cinque stanno lavorando per riformare i prodotti assicurativi.

Modifiche che interesseranno soprattutto il comparto delle assicurazioni auto che dovrà rinnovarsi soprattutto alla luce delle nuove tecnologie che sono state introdotte all’interno dei veicoli. Connettività wireless, auto senza conducente, software hanno reso la macchina non più solo un prodotto meccanico, ma anche digitale.

Le nuove assicurazioni auto dovranno quindi implementare nuovi rischi che toccano la sfera del digitale.

L’avvento delle nuove tecnologie cambierà anche il mercato del lavoro interno al settore assicurativo. Nel prossimo futuro le Compagnie ricercheranno soprattutto figure professionali informatiche, team manager e responsabili dell’innovazione che saranno chiamati a gestire le varie campagne sociale, mobile e marketing.

Lo sviluppo di una strategia digitale sarà molto importante per le assicurazioni auto. Sempre secondo l’Osservatorio,  nel prossimo anno è prevista una crescita digitale pari o superiore al 45%, davvero una cifra importante per incrementare un settore in continua crescita nonostante i continui aumenti degli ultimi anni.

The following two tabs change content below.
Carlo Francesco Dettori
Classe 1964. Imprenditore e Broker con esperienza trentennale nel settore delle assicurazioni, dal 1998 è presidente di JMorgan Brokers, società di brokeraggio assicurativo. Ha iniziato a svolgere la professione come agente monomandatario alla Minerva Assicurazioni. E’ stato fondatore e presidente delle seguenti società: Minerva Insurance Brokers, Consorzio Triform per la formazione, Morgan & Ashley formazione e consulenza, Charles & Willis real estate investments, AGM Consulting Group Agenzia plurimandataria, Consorzio Sintesa. Nel 2000 cofonda la Display SPA, internet company che lancia il primo sito di shopping italiano costameno.it. La sua ultima idea imprenditoriale vede la luce nel 2013: si tratta di Insurance-Arena.COM®, il 1° Social Business Marketplace per intermediari assicurativi. Infine InsurZine.COM 1° magazine Insurtech italiano

Lascia un commento