La video consulenza a portata di smartphone: alla scoperta di Allymobile

allymobile, assicurazioni, insurtech

La video consulenza a portata di smartphone: alla scoperta di Allymobile.

Una piattaforma web che consente di effettuare una video consulenza direttamente sul proprio smartphone. Si chiama Allymobile ed è stata lanciata da Fabio Dapoto, tra i founder de La Perizia Online, all’inizio del 2019. “La piattaforma Allymobile è stata creata per dare la possibilità a chiunque di comprare con pochi euro un pacchetto di video consulenze tramite smartphone ed utilizzarle subito” spiega Dapoto in un colloquio con Insurzine.

Ad oggi la piattaforma viene utilizzata da alcuni studi di periti assicurativi. Che però non sono gli unici destinatari del servizio. Spiega infatti Dapoto che “la piattaforma è versatile e può essere utilizzata in vari ambiti oltre a quello assicurativo: telemedicina, pubblica amministrazione, costruzioni, giornalismo, perizie estimative auto e rami elementari”.

Tra i servizi integrati all’interno di Allymobile ci sono la geolocalizzazione, la possibilità di scattare foto istantanee, registrare video, chattare con l’intervistato e generare un report dove vengono archiviate tutte le attività effettuate durante la video consulenza. “Per le grandi aziende forniamo invece un servizio su server dedicato e la possibilità di implementazioni, con tempi di consegna, brevi, trenta giorni dall’ordine” aggiunge Dapoto.

Anche se il servizio ha solo pochi mesi di vita, il team di Ally si è posto grandi obiettivi. “La nostra ambizione è riuscire a conquistare il mondo della assistenza stradale mandando in pensione il classico call center che ti assiste telefonicamente. Siamo convinti che la video assistenza può agevolare molti tipi di operazioni e creare valore aggiunto, abbreviando i tempi di gestione e aumentando le performance dell’azienda , di conseguenza facendo risparmiare soldi e aumentando la soddisfazione del cliente” afferma Dapoto.

Per raggiungere questi obiettivi la sola buona volontà non basta. Servono anche ingenti somme di denaro e infatti il team di Ally è alla ricerca di investitori per migliorare le attività di sviluppo e marketing. In attesa dei finanziamenti, Dapoto guarda già avanti: “La nostra prossima sfida sarà creare una rete di operatori di droni (leggeri) per interventi immediati sui luoghi di un sinistro stradale e per danni alle parti alte delle abitazioni o alle parti alte dei capannoni industriali”.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

The following two tabs change content below.
Andrea Turco

Andrea Turco

E’ il Direttore Responsabile di Insurzine. Ha collaborato in passato con le redazioni di Radio Italia, Libero Quotidiano e OmniMilano. Si occupa di sondaggi per Termometro Politico. Ha contribuito alla realizzazione del magazine di informazione online Smartweek

Lascia un commento