L’avanzata dei sistemi di intelligenza artificiale nei processi aziendali

intelligenza artificiale

L’avanzata dei sistemi di intelligenza artificiale nei processi aziendali.

Nei percorsi di trasformazione digitale più avanzati, la convergenza tra automazione dei processi e nuove modalità di lavoro che si fondono con strumenti di intelligenza artificiale (AI) è sempre più frequente.

L’adozione di AI, analytics e automazione andrà a rimodellare il modo di lavorare in tutti i settori e in tutte le dimensioni aziendali, migliorando i processi decisionali, l’efficienza e la produttività dei lavoratori e generando nuove opportunità per le imprese di incrementare le vendite, ridurre i costi e relazionarsi con i clienti.

Nei suoi studi previsionali sull’andamento dei principali fenomeni tecnologici e sociologici applicati al mondo del lavoro, IDC stima che entro il 2024 almeno il 20% dei lavoratori si interfaccerà con tecnologie AI che agiranno da veri e propri colleghi virtuali, in un contesto di human-machine collaboration. Non solo: sempre entro il 2024, i processi aziendali con interfacce utente alimentate dall’intelligenza artificiale sostituiranno un terzo delle applicazioni B2B e B2C basate su schermo. Tra queste interfacce, le più diffuse stando ad IDC saranno le piattaforme di conversational AI.

Gli ambiti aziendali di applicazione di queste nuove tecnologie sono molteplici, sia rivolti all’interno che all’esterno, ma possono secondo IDC essere sostanzialmente ricondotti a cinque categorie principali:

  1. assistenza ai clienti,
  2. business operations (self-service HR ecc.),
  3. commercio online,
  4. automazione della forza vendita,
  5. supporto IT.

Metà delle aziende italiane intervistate nella Cognitive/AI Survey 2018 di IDC vede nell’intelligenza artificiale applicata un’opportunità per incrementare le vendite e rendere i processi commerciali più efficienti.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

The following two tabs change content below.

Lascia un commento