Le insurtech israeliane a confronto con gli assicuratori italiani

zurich, startup insurtech, acquisizione startup insurtech

Le insurtech israeliane a confronto con gli assicuratori italiani. 

Entra nel vivo dell’operatività l’Italian Insurtech Association (IIA), entità senza scopo di lucro costituita all’inizio del 2020 da soggetti rappresentativi di tutte le componenti della filiera del mercato assicurativo per accelerare l’innovazione digitale dell’industria assicurativa in Italia. Tra i servizi dell’associazione c’è anche l’organizzazione di momenti di confronto attraverso vertical workshop finalizzati a individuare le best practice (su tecnologia, customer experience e InsurTech User Journey) e a valutarne l’applicazione in Italia.

Il primo appuntamento è con Israele, Paese in cui è diffusa l’applicazione delle nuove tecnologie digitali ai servizi finanziari e assicurativi. Sono circa 6.000 le imprese censite, 400 delle quali basate a Tel Aviv, una delle capitali mondiali dell’innovazione tecnologica.

Il 18 giugno, grazie alla collaborazione con InsurTech Israel, società fondata nel 2017 per promuovere l’innovazione nel settore assicurativo, si terrà alle 15.00 un workshop nel corso del quale saranno presentate agli operatori italiani le migliori startup e scale-up insurtech del Paese. InsurTech Israel, che ha il compito di mettere in contatto startup e scale-up del Paese con i maggiori gruppi assicurativi globali, ha selezionato 11 imprese che illustreranno i loro modelli operativi e le tecnologie abilitanti.

“L’IIA è nata per contribuire a recuperare il ritardo dell’Italia nell’evoluzione digitale del business assicurativo – ha affermato Simone Ranucci Brandimarte, socio fondatore e Presidente dell’IIA – Compiere questa missione richiede, necessariamente, anche di guardare oltre i nostri confini per incorporare nel nostro sistema le migliori esperienze internazionali. Israele è tra i Paesi con il maggior tasso d’innovazione nel fintech e nell’insurtech: partire dalle loro imprese ci è sembrato, anche simbolicamente, il modo migliorare per dare inizio al nostro lavoro”.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

The following two tabs change content below.
Redazione

Redazione

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech

Lascia un commento