Liquidazione sinistri, ConTe.it lancia il servizio Perizia in Tempo Reale

Costantino Moretti, liquidazione sinistri

Liquidazione sinistri, ConTe.it lancia il servizio Perizia in Tempo Reale.

ConTe.it ha lanciato Perizia in Tempo Reale, servizio che prevede la possibilità di procedere, in tempo reale appunto, alla denuncia di un sinistro e alla verifica dello stato del veicolo inviando immediatamente le foto del mezzo incidentato al team di liquidatori di ConTe.it. I sinistri che al momento possono essere liquidati con questo servizio sono quelli in cui è chiara la responsabilità, ossia gestiti con il modulo di constatazione amichevole (CAI) a doppia firma ed in linea con i sistemi di controllo di ConTe.it.

Liquidazione sinistri, ecco come funziona il servizio di ConTe.it

Il cliente chiama il numero di telefono dedicato per la denuncia dell’ incidente: se il sinistro ha i requisiti sopra descritti, gli viene richiesto di inviare le foto del veicolo e il modulo CAI compilato e completo di firme. Una volta ricevuta tutta la documentazione, ConTe.it procede a formulare un’offerta economica che, una volta accettata, porta al risarcimento del sinistro generalmente in 24h grazie a un sistema di stima del danno e gestione della liquidazione in tempo reale attraverso strumenti digitali. In questo modo viene abbattuto il tempo standard di liquidazione che si attesta in media intorno ai 15 giorni eliminando lungaggini burocratiche e consentendo al cliente maggior autonomia senza dover prendere appuntamento e attendere un perito.

“Il progetto Perizia in Tempo Reale è nato come una sfida per metterci alla prova e superare i nostri limiti per la soddisfazione dei nostri clienti. Ad oggi siamo tra i primi sul mercato italiano a offrire questo tipo di servizio. Il nostro intento è quello di portare in Italia questa pratica già largamente diffusa ed utilizzata in altri Paesi come per esempio gli Stati Uniti.” ha dichiarato Costantino Moretti, amministratore delegato di ConTe.it.

Nella foto di copertina Costantino Moretti, a.d. di ConTe.it

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

The following two tabs change content below.

Lascia un commento