Machine learning e Blockchain spingeranno il mercato dell’Insurtech

insurtech-machine learning-blockchain

I ricavi delle piattaforme Insurtech raggiungeranno i 235 miliardi di dollari entro il 2021 con un tasso di crescita annuo del 34%. Crescita vertiginosa se comparata al tasso di crescita previsto per quest’anno dal settore (175 miliardi dollari). A rivelarlo è uno studio condotto da Juniper Research. secondo cui ad alimentare questo trend sarà la combinazione di tre fattori:

  • Gli investimenti in Machine Learning che permetteranno ai fornitori di assicurazione di personalizzare i propri prodotti.
  • L’implementazione, da parte delle assicurazioni, di applicazioni mobile per migliorare la customer experience.
  • Gli investimenti nella tecnologia blockchain per sostenere i contratti intelligenti

La catena di valore del mercato assicurativo sta evolvendo rapidamente, spiega il rapporto. Per respingere la minaccia che arriva dalle società Fintech soprattutto nel settore delle assicurazioni auto, le compagnie tradizionali saranno costrette a migliorare le proprie offerte e la loro relazione con i clienti.

Un do ut des obbligato

“Gli assicuratori – spiega Michale Larner, autore dello studio pubblicato da Juniper Research – devono essere trasparenti nell’utilizzo dei dati dei propri clienti. I consumatori, d’altro canto, devono capire che per avere un prodotto su misura devono cedere alcuni loro dati sensibili. Risparmiare sulle polizze sarà infatti la priorità assoluta per la maggioranza dei consumatori d’ora in avanti”.

The following two tabs change content below.
Carlo Francesco Dettori
Classe 1964. Imprenditore e Broker con esperienza trentennale nel settore delle assicurazioni, dal 1998 è presidente di JMorgan Brokers, società di brokeraggio assicurativo. Ha iniziato a svolgere la professione come agente monomandatario alla Minerva Assicurazioni. E’ stato fondatore e presidente delle seguenti società: Minerva Insurance Brokers, Consorzio Triform per la formazione, Morgan & Ashley formazione e consulenza, Charles & Willis real estate investments, AGM Consulting Group Agenzia plurimandataria, Consorzio Sintesa. Nel 2000 cofonda la Display SPA, internet company che lancia il primo sito di shopping italiano costameno.it. La sua ultima idea imprenditoriale vede la luce nel 2013: si tratta di Insurance-Arena.COM®, il 1° Social Business Marketplace per intermediari assicurativi. Infine InsurZine.COM 1° magazine Insurtech italiano

Lascia un commento