Munich Re non si ferma più: ecco la partnership con la startup Wrisk

wrisk-munich-re

Munich Re continua a pescare nell’Insurtech. Dopo Slice Labs, Simplesurance e Trov, il colosso della riassicurazione ha stretto una partnership con la startup inglese Wrisk.

Nata da nemmeno un anno e con base a Londra, questa società fornisce assicurazioni, auto, viaggi e casa attraverso un’app dedicata. “Il vantaggio di collegarsi ai clienti direttamente da un app ci permette di migliorare l’efficienza, l’accuratezza e la trasparenza relativa alle polizze”.

In base all’accordo, Munich Re diventerà l’unico distributore di sottoscrizione per Wrisk nel Regno Unito, in Europa e negli Stati Uniti. Inoltre l’unità Digital Partners di Munich Re fornirà alla startup londinese l’accesso ad alcuni suoi servizi presenti nella piattaforma di sottoscrizione.

“Sin dall’inizio volevamo lavorare con assicuratori di alto livello. Per questo siamo felici di aver stretto una partnership con Munich Re” ha affermato Nigel Barton, cofondatore e CEO di Wrisk.

“Scegliere il partner giusto è cruciale nel settore assicurativo – aggiunge Darius Kumana, l’altro cofondatore – Munich Re condivide la nostra mentalità quando si parla di tecnologia e innovazione nell’industria assicurativa”.

“Digital Partners – ha aggiunto Andrew Rear, CEO di Digital Partners – è una global venture progettata da Munich Re per collaborare con quelle startup insurtech che stanno cambiando il mondo assicurativo. Per questo non vediamo l’ora di lavorare a stretto contatto con Wrisk. Vogliamo offrire loro e ai loro clienti proposte di assicurazioni personalizzate e adatte per una generazione sempre connessa”.

The following two tabs change content below.
Andrea Turco

Andrea Turco

Classe 1986. Laureato alla Cattolica di Milano in Linguaggi dei Media. Dopo alcune esperienze presso le redazioni di Radio Italia, Libero Quotidiano e OmniMilano nel 2012 approda a Termometro Politico e l’anno successivo a Smartweek. Nel mentre contribuisce alla realizzazione del magazine insurtech InsurZine. Dal 2016 fa parte dell'ufficio relazioni esterne del Gruppo Galgano.

Lascia un commento