Naspers investe nell’insurtech sudafricana Ctrl

ctrl, insurtech

Naspers investe nell’insurtech sudafricana Ctrl.

Naspers, attraverso la sua iniziativa di finanziamento aziendale in fase seed Naspers Foundry, ha annunciato un investimento di 2,3 milioni di dollari in Ctrl, una piattaforma software-as-a-service che collega assicuratori, broker e consumatori in modo intuitivo.

Che cosa fa Ctrl

Fondata nel 2017, Ctrl è “il primo consulente assicurativo digitale indipendente del Sudafrica”. La piattaforma dell’azienda consente ai broker di fornire consulenza assicurativa in modo digitale e consente ai consumatori meno abbienti di confrontare facilmente più preventivi, ottenere consigli, accettare la copertura e gestire le proprie polizze. Secondo il sito web della compagnia, assicuratori come Old Mutual, King Price Insurance, Absa e Santam sono partner dell’iniziativa.

“Ctrl è un ottimo esempio di come le innovazioni tecnologiche possono migliorare i modelli di business tradizionali che usiamo nella nostra vita quotidiana. Il nostro investimento in Ctrl riflette l’importanza del lavoro che Naspers Foundry sta svolgendo in Sud Africa” afferma Phuthi Mahanyele-Dabengwa, Ceo di Naspers in Sudafrica.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

The following two tabs change content below.

Redazione

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech

Lascia un commento