Neurovendita, Il parere su ciò che vendi conta per il cervello

neurovendita

Neurovendita: Il parere su ciò che vendi conta per il cervello.

Quello che pensi su ciò che vendi è fondamentale per il tuo cervello. Spesso si dedica poco tempo a “vendere al personale di vendita”. Se un venditore non è convinto di ciò che vende le sue prestazioni commerciali sono mediocri e altalenanti.

Cosa succede al cervello del venditore quando non è convinto?

1) La memoria è meno efficiente, quindi si dimentica caratteristiche fondamentali

2) L’attenzione è meno focalizzata quindi si perde dettagli e personalizzazioni

3) La comunicazione risulta artefatta per l’emergere di indicatori non verbali di menzogna

4) L’attività di vendita risulta più stressante e stancante

Quanto tempo dedichi a convincere te stesso del valore di quello che vendi? Quanto ti occupi di convincere il tuo team facendo comprendere il valore delle tue proposte? Cosa pensi davvero di ciò che proponi? Qual è l’impatto positivo del tuo lavoro sulla vita delle persone? Buone neurovendite!

Seguici sui nostri canali social: Facebook e Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

The following two tabs change content below.
Lorenzo Dornetti

Lorenzo Dornetti

Laureato in Neuroscienze presso l’università San Raffaele di Milano. Mentre studia lavora come venditore. Iscritto all’albo degli psicologi. Ha realizzato progetti di sviluppo e formazione reti vendita per Allianz, Vodafone, Barilla, Tecnocasa, Blumarine, Woolrich, Salmoiraghi & Viganò, Federazione Moda Italia e molti altri. Autore di 7 libri sulla vendita applicata in diversi settori e di pubblicazioni sulla rivista internazionale “Journal of Personality ad Mental Health”. Dal 2012 è CEO di AGF group, l’unica struttura di psicologi in Italia specializzata nella selezione, formazione e motivazione delle organizzazioni commerciali. Dal 2014 è Master researcher e trainer di Neurovendita©, l’unico sistema formativo basato sulle neuroscienze. La sua prima pubblicazione di Neurovendita in Italia, “Dna e Vendite”, ha superato le 10000 copie vendute.

Lascia un commento