Oscar Health sta creando il proprio processore per semplificare le spese mediche

oscar-health insurtech

Oscar Health sta creando il proprio processore per semplificare le spese mediche

Oscar Health, startup specializzata in assicurazione sanitaria, ha affermato di avere finalmente la struttura di elaborazione dei sinistri per fornire pagamenti più chiari ai medici e ottenere un profitto. E’ questa l’indiscrezione raccolta dalla CNBC.

La compagnia ha creato un’infrastruttura per le directory dei provider e l’elaborazione dei sinistri a partire da zero. Il co-fondatore e CEO di Oscar, Mario Schlosser, ha affermato che il sistema interno consentirà all’assicuratore di semplificare il processo di fatturazione. La possibilità di pagare i medici per le pratiche durante le serate o nei fine settimana e fornire costi di procedura trasparenti per i membri, sono alcuni dei vantaggi che il sistema di Oscar offre.

La startup ha inoltre detto che tecnologia, reti ristrette e impegno dei membri contribuiranno a ridimensionare le perdite. Oscar ha infatti perso 92,4 milioni di dollari nel 2015 e oltre 124 milioni nel 2016. In quell’anno, Oscar ha aumentato i premi e si è spostato su reti di provider più ristrette, il che ha frenato le perdite nel 2017. Ha poi annunciato l’espansione in quattro nuovi mercati a metà maggio e intende aggiungere quattro o cinque nuove città ogni anno.

“Prima che qualcuno se ne accorga, saremo profittevoli”, ha detto di recente a CNBC il CFO Brian West, dopo che Oscar ha raccolto 165 milioni di dollari in un round di finanziamento a marzo, che ha aumentato la sua valutazione a oltre 3 miliardi.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

The following two tabs change content below.

Lascia un commento