Protezione dei dati e sicurezza informatica: Allianz Partners ottiene certificazione Tisax

Rischi informatici, le assicurazioni possono ritagliarsi un ruolo da protagonista

Protezione dei dati e sicurezza informatica: Allianz Partners ottiene certificazione Tisax.

Allianz Partners ha ottenuto la certificazione Tisax (Trusted Information Security Assessment Exchange), lo standard definito dalla Vda, l’associazione tedesca dell’industria automobilistica, che garantisce il più alto livello possibile di protezione dati e di know-how a fronte di una crescente frequenza di attacchi informatici.

La certificazione Tisax sta diventando uno standard comune nell’industria automobilistica ed è sempre più richiesta dai produttori di auto (OEMs) di tutto il mondo. La certificazione è appositamente studiata per consentire l’accesso incrociato alle valutazioni del livello di sicurezza informatica delle aziende nell’industria automobilistica mondiale. Attraverso la condivisione online dei risultati su Tisax, aziende come Allianz Partners offrono la possibilità ai propri partner OEM di verificare la protezione dei dati e i requisiti di integrità dei propri fornitori.

A seguito di una valutazione online e in sede da parte degli auditor, Allianz Partners ha ottenuto il più alto livello di certificazione TISAX (livello 3), confermando così le capacità del Gruppo di gestione di dati altamente confidenziali e di security management in numerose aree, tra cui rientrano l’organizzazione e le policy in materia di sicurezza informatica, i processi HR, la continuità del business, la gestione dell’identità e degli accessi, nonché l’aderenza alla normativa Gdpr.

“In quanto partner fidato degli OEMs e dell’intero ecosistema della mobilità, siamo molto felici di veder riconosciuta la nostra professionalità da parte della Vda, insieme alle nostre rigorose misure di gestione dei dati. Ad oggi siamo la prima azienda mondiale di assistenza stradale ad aver ottenuto la certificazione Tisax a dimostrazione dell’importanza che attribuiamo alla sicurezza dei dati nel nostro business. Lavoriamo insieme a business partner e processiamo dati altamente sensibili dei clienti di tutto il mondo, perciò vogliamo garantire il più alto livello di compliance con i severi requisiti di sicurezza informatica” ha commentato Paola Corna Pellegrini, Ceo di Allianz Partners in Italia.

Allianz Partners è già pronta per avviare il processo di certificazione Tisax in altre entities, a partire dalla divisione International Health di Dublino, in Irlanda.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

The following two tabs change content below.
Redazione

Redazione

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech

Lascia un commento