Scatole nere, UnipolSai raggiunge 4 milioni di dispositivi installati

insurtech, scatole nere

Scatole nere, UnipolSai raggiunge 4 milioni di dispositivi installati.

Quattro milioni di scatole nere installate. E’ il traguardo raggiunto da UnipolSai che detiene circa il 50% di quota di mercato delle polizze telematiche in Italia con una media di 100 mila scatole nere installate ogni mese. La tecnologia favorisce sempre più un processo evolutivo nella completezza delle funzioni e nella facilità di utilizzo delle black box.

L’ultima innovazione in ordine temporale effettuata dalla Compagnia è la liquidazione in Real Time, un percorso che consente all’assicurato di ricevere dal liquidatore una proposta entro 24 ore dal sinistro, a condizione che sia senza vittime o feriti. Real Time, fa sapere la società in una nota, è operativo da giugno in Campania ed è stato esteso a luglio nel Lazio con l’obiettivo di essere operativo in tutta Italia entro la fine del 2019. Nel solo mese di giugno in Campania sono stati gestiti circa 600 sinistri con Real Time che prevede la chiamata dell’agente UnipolSai all’assicurato quando la scatola nera registra un crash, senza attendere che sia il cliente a denunciare il sinistro.

Tra i servizi tecnologici offerti dalla Compagnia attraverso l’app UnipolSai ci sono il bodyguard telematico, il target area e speed limit, l’alert accensione e l’alert spostamento e infine il car finder.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

Lascia un commento