Silent cyber risk, Guy Carpenter utilizzerà la tecnologia di RiskGenius per analizzarlo

RiskGenius,cyber silent risk

Silent cyber risk, Guy Carpenter utilizzerà la tecnologia di RiskGenius per analizzarlo.

Guy Carpenter & Company, broker di riassicurazione e sussidiaria interamente controllata da Marsh & McLennan Companies, utilizzerà la tecnologia di intelligenza artificiale di RiskGenius per valutare l’esposizione al rischio silent cyber di alcune linee di prodotti assicurativi. I risultati della valutazione verranno trasmessi attraverso tecniche di visualizzazione dei dati che offriranno approfondimenti informatici sul silent cyber e analisi personalizzate a livello di portafoglio clienti.

I clienti di Guy Carpenter saranno così in grado di sviluppare strategie di sottoscrizione e stabilire roadmap per il rischio silent cyber . La collaborazione consentirà inoltre a Guy Carpenter di popolare gli output di RiskGenius e di implementare i segnali di esposizione direttamente nella metodologia di cyber modeling silent esistente della società.

Che cos’è il silent cyber

Il silent cyber non sono altro che potenziali sinistri, derivanti da rischi cyber, contenuti in polizze property o liability non concepite per coprire in modo specifico il rischio informatico e le sue conseguenze. Questa ambiguità delle coperture può sfociare in uno scenario di cyber risk “silente”, in cui un assicuratore può ritrovarsi a dover pagare dei sinistri derivanti da rischi cyber su una polizza non pensata per quello scopo.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

The following two tabs change content below.
Redazione

Redazione

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech

Lascia un commento