Software assicurazioni, Irion cresciuta del 15% nel 2018

irion, insurtech

Software assicurazioni, Irion cresciuta del 15% nel 2018.

Irion, software house italiana specializzata nell’Enterprise Data Management, nel 2018 ha ottenuto ricavi per circa 14 milioni di euro, crescendo del 15% rispetto all’anno precedente, a un tasso di quasi il doppio rispetto al settore di riferimento, che prevede circa il +7,9% (fonte Rapporto Anitec-Assinform “Il Mercato Digitale in Italia” 2018). Ad annunciarlo è stata la stessa società in una nota.

Attualmente l’azienda conta nel suo staff 114 professionisti, suddivisi tra la sede centrale, presso l’Environment Park di Torino e i nuovi uffici di Milano, inaugurati la scorsa primavera in una location d’eccellenza come la Torre Breda in Piazza della Repubblica.
Irion è stata scelta da 11 compagnie assicurative di cui 2 sono nuove acquisizioni del 2018 .

Software assicurazioni, gli obiettivi per il 2019

L’obiettivo per il 2019 dichiarato dalla società è continuare a crescere a doppia cifra, oltre che rilasciare la nuova release della piattaforma Irion EDM e l’introduzione di nuovi Add-On Ready to Go specifici (soluzioni verticali, estensioni della piattaforma, pronte all’uso che indirizzano specifiche esigenze di mercato).

“Il 2018 è stato per noi un anno di grandi miglioramenti, dal punto di vista strutturale, organizzativo e tecnologico: siamo certi che il 2019 non sarà da meno. Negli ultimi mesi il nostro team si è arricchito di professionisti altamente qualificati, che già stanno facendo la differenza,” ha dichiarato Alberto Scavino, CEO di Irion.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

Lascia un commento