Polizze auto: Sorprendenti effetti nel mercato inglese

Polizze auto

Nel paper, l’autore rileva quella che viene definita come una significativa anomalia dei prezzi pubblicizzati nel mercato britannico delle polizze auto, nel periodo 2012-2013.

Nel Regno Unito vi sono tre principali tipologie di polizze auto: la “third party –  (TP)”, che offre le garanzie minime di legge (sostanzialmente, la responsabilità civile), la “third party, fire and theft – (TPFT)”, che aggiunge le garanzie furto e incendio, la “comprehensive – (CP)”  che comprende, oltre a tutte le precedenti, altre garanzie aggiuntive. Quest’ultimo tipo di polizza è quello nettamente più diffuso sul mercato.

In riferimento al  periodo considerato, gli autori hanno raccolto i dati sui prezzi delle diverse tipologie di polizze auto tramite il motore di ricerca Money Supermarket.

Assicurazione auto: Sorprendenti effetti nel mercato inglese

Polizze auto: diversità di premi

Dai dati raccolti emerge che  i premi per le assicurazioni auto di tipo “comprehensive” sono inferiori rispetto a rispetto a quelli applicati alle polizze di tipo third party.

Ciò risulta contrario alle aspettative,  in quanto le polizze “comprehensive” – come evidenziato – includono anche le garanzie di responsabilità civile, oltre ad altre garanzie  (e, quindi,  le comprehensive dovrebbero –  in teoria –  risultare più costose). Emerge inoltre che, nell’ambito delle polizze “comprehensive”, i prodotti con franchigia più elevata risultano a volte più costosi rispetto a  quelli con  franchigia meno elevata.

Assicurazione auto: Sorprendenti effetti nel mercato inglese

L’interpretazione che gli autori forniscono per tali  anomalie punta a una possibile selezione nel mercato dell’assicurazione auto, per cui i soggetti meno rischiosi tendono a stipulare polizze “comprehensive”, mentre quelli più rischiosi tendono ad acquistare le polizze che coprono la sola responsabilità.

Articolo tratto da:

EFFETTI DI SELEZIONE INATTESI NEL MERCATO DELL’ASSICURAZIONE AUTO DEL REGNO UNITO –
Edmund CANNON, Gianpietro CIPRIANI, Katia BAZAR-ROSEN
“Surprising selection effects in the UK car insurance market”
IZA Discussion Paper n 8172

INSTITUTE FOR THE STUDY OF LABOR

The following two tabs change content below.
Carlo Francesco Dettori
Classe 1964. Imprenditore e Broker con esperienza trentennale nel settore delle assicurazioni, dal 1998 è presidente di JMorgan Brokers, società di brokeraggio assicurativo. Ha iniziato a svolgere la professione come agente monomandatario alla Minerva Assicurazioni. E’ stato fondatore e presidente delle seguenti società: Minerva Insurance Brokers, Consorzio Triform per la formazione, Morgan & Ashley formazione e consulenza, Charles & Willis real estate investments, AGM Consulting Group Agenzia plurimandataria, Consorzio Sintesa. Nel 2000 cofonda la Display SPA, internet company che lancia il primo sito di shopping italiano costameno.it. La sua ultima idea imprenditoriale vede la luce nel 2013: si tratta di Insurance-Arena.COM®, il 1° Social Business Marketplace per intermediari assicurativi. Infine InsurZine.COM 1° magazine Insurtech italiano

Lascia un commento