SOStariffe.it, crescono i preventivi effettuati dagli intermediari assicurativi

assicurazioni online, sostariffe

SOStariffe.it, crescono i preventivi effettuati dagli intermediari assicurativi.

SOStariffe.it Business Parner, piattaforma totalmente digitale dedicata agli intermediari assicurativi di SOStariffe.it, ha registrato, in questi mesi di pandemia, tassi di crescita dei preventivi assicurativi calcolati di oltre il 300%. Ad annunciarlo è il comparatore online in una nota. La piattaforma, in questo periodo di emergenza totalmente gratuita, abilita gli intermediari assicurativi ad effettuare una comparazione tra molte compagnie assicurative per i rami RC Auto e Moto.

“Il nostro portale online ha aiutato gli intermediari a risolvere i principali problemi emersi durante il lockdown, in primis l’impossibilità di avere contatti diretti con i propri clienti e i conseguenti problemi di firma documentale e pagamenti a distanza – ha affermato Roberto Pierri, Manager responsabile della Business Unit Assicurazioni di SOStariffe.it – La nostra piattaforma è totalmente digitale, molto semplice da usare e permette agli intermediari di individuare il migliore prezzo per il proprio cliente e a quest’ultimi di procedere all’acquisto mediante firma digitale e pos online. In pochi click l’Intermediario inoltra il preventivo al cliente che potrà firmare il contratto e pagare da computer o più comodamente da smartphone”.

In questi mesi, SOStariffe.it ha esteso l’offerta degli intermediari a prodotti non strettamente assicurativi. “Abbiamo pensato di mettere a disposizione degli intermediari assicurativi anche la nostra grande esperienza di vendita di contratti luce, gas e internet casa: servizi domestici essenziali, oggi più che mai ricercati dai clienti come mostrano i trend delle ultime due settimane (+50%) – continua Pierri – È un ottimo modo per differenziare i propri guadagni in questo momento particolare. Non c’è bisogno di esperienza specifica. Basta segnalarci l’interesse dei propri clienti in pochi click. A concludere l’acquisto telefonicamente ci pensano i nostri esperti. E c’è un’ulteriore novità in arrivo. Stiamo lavorando ad un modello drive-to-store per permettere alle nostre decine di migliaia di clienti online interessati ad un rapporto con gli intermediari a mettersi in contatto diretto con la nostra rete. In questo modo aiutiamo concretamente i nostri intermediari ad ampliare il portafoglio in questo momento di difficoltà”.

SOStariffe.it ha stimato che un subagente medio potrebbe arrivare a guadagnare complessivamente fino al 120% in più rispetto alla sua precedente attività se sfruttasse la possibilità di intermediare anche servizi internet, luce e gas. SOStariffe.it ha infine annunciato che Genertel, la compagnia assicurativa diretta del gruppo Generali, è entrata a far parte della rete di Partner del comparatore.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

The following two tabs change content below.

Redazione

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech

Lascia un commento