Tariffe assicurazioni, Willis Towers Watson lancia versione aggiornata del software Radar

tariffe assicurazioni, Willis-Towers-Watson, insurtech

Tariffe assicurazioni, Willis Towers Watson lancia versione aggiornata del software Radar.

Miglior governance e maggiori controlli di sicurezza. Willis Towers Watson ha lanciato una versione aggiornata di Radar, il software per la determinazione delle analisi e simulazioni tariffarie.

“Gli assicuratori subiscono pressioni costanti riguardo alla capacità di fornire tecniche di pricing all’avanguardia e per mantenere la propria posizione di mercato; ad ogni modo rimane fondamentale assicurare una governance adeguata” ha dichiarato Colin Towers, Product Leader per Radar di Willis Towers Watson. “Questa ultima versione fornisce significativi miglioramenti analitici e vantaggi di governance e di sicurezza cruciali per l’efficienza operativa, in grado di aiutare gli assicuratori nella velocità di commercializzazione e nella precisione del calcolo dei prezzi”.

“I rischi a cui è sottoposta un’azienda che adotta software open source per le sue funzioni chiave possono essere significativi”, ha aggiunto Towers. “Oltre ai potenziali rischi per la sicurezza, un’azienda è anche esposta ai pericoli determinati da soluzioni che mancano di trasparenza e sono soggette a cambiamenti arbitrari, che possono avere un impatto significativo sui processi aziendali. Una governance sofisticata deve far parte del DNA di qualsiasi azienda che voglia essere resiliente e di successo nel mondo digitale”.

Tariffe assicurazioni, le novità della versione 4.4

Radar 4.4 implementa nuovi e capillari controlli di sicurezza che semplificano l’applicazione del software di pricing, in particolare se utilizzato in team e organizzazioni di grandi dimensioni. I controlli di accesso di gruppo consentono, ad esempio, di garantire un’adeguata separazione del lavoro per team di analisi e di determinazione dei prezzi, assicurando al tempo stesso che l’intera azienda possa accedere al quadro completo. In combinazione con Radar Live, garantisce a un’impresa di utilizzare le informazioni ottenute tramite modelli di machine learning in modo sicuro e in tempo reale.

Altre caratteristiche aggiornate di Radar includono miglioramenti al metodo di Elastic Net, un tool di machine learning per consentire una ricerca efficiente degli hyperpatamter. Ciò semplifica il processo di modelling rendendo più veloce e facile per gli utenti valutare quali parametri includere in una tradizionale tariffa tecnica, oltre a ridurre la volatilità e il rischio di modello, liberando risorse che potranno concentrarsi maggiormente sulle decisioni tecniche, strategiche e/o o commerciali connesse al prezzo. Anche l’ottimizzazione del portafoglio tariffario di Radar è stata aggiornata, con un miglioramento nella velocità di esecuzione. Per la prima volta, questa versione include anche la possibilità di passare alla lingua cinese.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

The following two tabs change content below.
Redazione

Redazione

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech

Lascia un commento