Telematica, l’inglese ThingCo raccoglie 4,2 milioni di dollari

ThingCo, telematica

Telematica, l’inglese ThingCo raccoglie 4,2 milioni di dollari.

ThingCo, fornitore inglese di servizi telematici, si è assicurata un investimento di 4,2 milioni di dollari da BHL (UK) Holdings, l’azionista di maggioranza della società madre di comparethemarket.com BGL Group. BHL si unirà come nuovo azionista. Fondata nel 2018 da Mike Brockman (fondatore ed ex CEo di Insurethebox), la società ha costruito una suite di prodotti e servizi b2b e b2c oltre a vendere direttamente al consumatore tramite il marchio Theo. Theo, che funziona come una scatola nera, raccoglie “dati estremamente accurati, secondo per secondo” per supportare le richieste di risarcimento per incidenti stradali. L’ultima offerta della startup, Little Theo, è un dispositivo telematico autoinstallato a energia solare. Il dispositivo si attacca al parabrezza del veicolo e la sua durata può arrivare fino a 50.000 km all’anno prima di dover essere ricaricato. Integrate nel dispositivo ci sono diverse funzioni tra cui il rilevamento degli incidenti e un assistente vocale per supportare i clienti dopo una collisione e durante un sinistro.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

The following two tabs change content below.

Lascia un commento