Vitality lancia programma assicurativo auto basato sul comportamento alla guida

VitalityCar

Vitality lancia programma assicurativo auto basato sul comportamento alla guida.

L’assicuratore londinese Vitality è entrato nel mercato delle assicurazioni auto. Sviluppato in collaborazione con Covéa Insurance, il nuovo prodotto consente ai conducenti di misurare e migliorare il proprio comportamento di guida dopo ogni viaggio, ottenendo ricompense per una guida più sicura e scelte più ecologiche. Una guida corretta sbloccherà premi settimanali, mentre i conducenti che dimostrano i comportamenti di guida più sicuri, come definito dal programma Good Driving, avranno l’opportunità di ricevere 250 sterline di sconto sulla franchigia e una garanzia di non aumento al rinnovo. “Con VitalityCar, le persone possono accedere a un’assicurazione che riflette meglio il loro rischio individuale” ha affermato Andrew Webb, amministratore delegato di VitalityCar.”Vitality si fonda sulla semplice convinzione che le persone possano essere incentivate a cambiare i propri comportamenti e premiandole per averlo fatto si crea un circolo virtuoso di miglioramento”.

I dettagli del programma Good Driving

Il programma Good Driving consente ai conducenti di comprendere meglio il proprio comportamento di guida attraverso l’uso del sensore Good Driving di Vitality. Questo si trova all’interno del parabrezza e abbinato all’app Vitality Member, consente ai membri di misurare e migliorare il proprio comportamento di guida fornendo feedback dettagliati dopo ogni viaggio. I punti vengono guadagnati per una buona guida ma anche per i giorni “senza auto” in cui i conducenti scelgono di non guidare.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

The following two tabs change content below.

Redazione

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech

Lascia un commento