Welfare aziendale, Aon lancia una piattaforma digitale per il benessere dei dipendenti

well one, decadoo, welfare aziendale

Welfare aziendale, Aon lancia una piattaforma digitale per il benessere dei dipendenti.

Aiutare le organizzazioni a migliorare le prestazioni aziendali migliorando la salute e il benessere della propria forza lavoro. E’ questo l’obiettivo alla base della partnership siglata da Aon con decadoo, società attiva nel settore della tecnologia sanitaria. Attraverso la propria applicazione Well One, che utilizza la piattaforma di digital health score di dacadoo, la società di risk management offrirà ai dipendenti un coaching digitale one-to-one e la possibilità di connettersi virtualmente con i colleghi per condividere i progressi e ottenere riconoscimenti per influenzare comportamenti sani e aumentare la motivazione.

“I dati anonimi e aggregati ricevuti dalla piattaforma Well One, insieme alle capacità di analisi dati di Aon, permetteranno una comprensione più profonda di ciò che i datori di lavoro e i loro dipendenti hanno bisogno per stare meglio, consentendo un cambiamento di comportamento sano sostenibile e aiutandoli a ridurre ulteriormente i rischi, gestire i costi e aumentare le prestazioni” afferma Alistair Connell, CEO di Aon’s Health Solutions, EMEA.

I dipendenti potranno confrontare in modo anonimo i risultati della salute personale con quelli di tutta l’organizzazione, mentre le aziende potranno confrontarsi con altre società del settore.

“I nostri clienti riconoscono che la salute non è solo fisica, ma piuttosto una combinazione di diversi fattori, tra cui emotivo, sociale e finanziario, e tutti possono influenzare il benessere di una persona” spiega Tim Dwyer, CEO di Aon’s Health Solutions, Asia-Pacifico. “Well One si pone come sfida quella di educare e sostenere il benessere finanziario delle persone e le scelte di stile di vita per aiutare a cambiare non solo il modo in cui i dipendenti pensano, ma anche quello che fanno”.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

Lascia un commento