Younited, il fintech europeo che collabora con le assicurazioni, raccoglie 170 milioni di dollari

younited, assicurazioni

Younited, il fintech europeo che collabora con le assicurazioni, raccoglie 170 milioni di dollari.

Younited, fintech europeo attivo nel settore dei prestiti personali, ha raccolto 170 milioni di dollari in un round di finanziamento a cui hanno partecipato Goldman Sachs Assets Management e Bridgepoint, due importanti investitori internazionali, e gli investitori esistenti Eurazeo, Bpifrance Large Ventures e AG2R La Mondiale. Nel 2018, Younited aveva già concluso con successo il secondo round di finanziamento più grande sul mercato fintech francese. Tenendo conto del nuovo round azionario, Younited ha finora raccolto un totale complessivo di 400 milioni di dollari dai suoi azionisti.

Younited, le soluzioni B2B

Fondata nel 2009, Younited ha realizzato soluzioni dedicate ai clienti B2B (banche, assicurazioni, e-merchants, aziende di telecomunicazioni e tecnologiche, ecc…) che desiderano offrire ai propri clienti prestiti personali e al 100% digitali o soluzioni di pagamento flessibili. Ad oggi queste soluzioni sono state adottate da più di 30 importanti istituzioni finanziarie, assicuratori e aziende, tra cui Orange Bank, N26, Wizink, Admiral-Conte, HSBC France, Fortuneo e Lydia, nonché importanti società di e-commerce e tecnologiche. A partire dal 2021, le soluzioni B2B rappresentano già circa il 30% del fatturato di Younited. Oggi la FinTech, membro di #Next40, è presente in 5 Paesi, che rappresentano un mercato di oltre 265 milioni di consumatori europei, e ha finanziato oltre 2,6 miliardi di dollari in prestiti dal suo lancio nel 2012.

“Questo nuovo, significativo equity round ci consentirà di investire considerevolmente su una tecnologia più dirompente e un prodotto basato sui dati, a beneficio dei nostri clienti e partner, accelerando contemporaneamente sull’innovazione. In particolare, siamo lieti di dare il benvenuto a Goldman Sachs e Bridgepoint, due rinomati azionisti che, grazie alla loro profonda esperienza finanziaria e tecnologica, e insieme ai nostri azionisti storici, ci aiuteranno a far diventare Younited un leader tecnologico su scala globale nel settore dei pagamenti e dei prestiti” ha affermato Charles Egly, co-fondatore e Ceo di Younited.

“Siamo orgogliosi di questa operazione che rafforza il nostro percorso di crescita e di riconoscimento come leader fintech a livello europeo. In particolare, la società investe in Italia in un mercato a elevato potenziale: rispondiamo allargando il nostro organico, con nuovi specialisti e giovani talenti, per supportare lo sviluppo del business; stiamo attivando nuove partnership con aziende di leader di settore e sviluppando servizi e soluzioni alternative per anticipare le necessità di finanziamento che la dinamicità del mercato e la digitalizzazione richiedono”, ha dichiarato Stefano Piscitelli, Direttore Generale di Younited Credit Italia.

Younited, come verranno utilizzati i fondi raccolti

I fondi raccolti saranno utilizzati per consolidare la presenza di Younited sul mercato europeo in Francia, Italia, Spagna, Portogallo e Germania, con questi ultimi quattro paesi che rappresentano già il 40% dei ricavi netti di Younited. Parte del finanziamento verrà utilizzato anche per assumere nuovi talenti. Younited, che attualmente impiega 440 dipendenti a Parigi, Roma, Barcellona e Monaco di Baviera, prevede di assumere ulteriori 200 dipendenti entro la fine del 2022.

Younited, i prossimi passi

Younited sta industrializzando la sua offerta B2B, per conquistare nuovi mercati e ampliare la sua rete di partner. In particolare, lancerà la sua soluzione Younited Pay nella seconda metà del 2021. Questo metodo di pagamento esclusivo consente a e-business e a attività commerciali fisiche di fornire ai propri clienti un prodotto che offra pagamenti flessibili, da tre a 48 mesi. Questa soluzione è già disponibile in Francia su siti selezionati tra cui Free, Micromania, LDLC; e in Italia con i principali distributori Apple, finanziando attualmente diverse centinaia di migliaia di acquisti. Younited Pay sarà disponibile sia online che presso i punti vendita fisici

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

The following two tabs change content below.

Lascia un commento